La sinagoga

    testo

    questa immagine rappresenta tutta la planimetria dell edificio
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao
    Questa immagine fa parte della mappa di cafarnao


    Tra i molti avvenimenti della vita pubblica di Gesù a Cafarnao, gli evangelisti indicano nella sinagoga del villaggio il luogo dove il Maestro insegnava di sabato e guariva gli indemoniati e i paralitici (Insegnamento: Mc 1,21-22; Mt 7,28; Lc 4,31-32; Gv 6, 22-33,48-59; Guarigioni: Mc 1,23; Lc 4,33-37).

    I vangeli contengono dettagli importanti sulla sinagoga frequantata da Gesù: un Centurione romano alla guida di un distaccamento di soldati (Mt 8,5ss; Gv 4,46; Mt 8,5ss) avrebbe fatto costruire la sinagoga (Lc 7,5), officiata dall’arcisinagogo Giairo (Mc 5,21-24,34-43; Mt 9,18-19,23-26; Lc 8,40-4,49-56).